http://www.cambiamolanostraitalia.org/

venerdì 29 marzo 2013

Aggiornamento altre “fregatura” Casinò Online – Gioco di Affari Tuoi

Come avevo scritto alla fine del post Casinò Online (nuovo capitolo) – Mondofortuna.it, che stavo provando il casinò online 888.it, anch’esso autorizzato dall’AAMS, con l’intenzione  di giocare fino a raggiungere i requisiti previsti del bonus concesso, per poi prelevare il mio deposito ed il bonus, invece ancora una volta ho perso tutto. Il gioco a cui mi ero dedicato è molto famoso nel palinsesto televisivo in quando si tratta del gioco Affari tuoi in versione casinò online.
Il gioco in se per se è anche divertente come passatempo, ma poiché si è in un casinò e giochi con i soldi veri, speri e ti impegni anche a vincere se proprio devi perdere del tempo e del denaro. L’incredulità è stata che già al 2° o 3° tentativo, non ricordo precisamente, ho tenuto il mio pacco che avevo scelto all’inizio del gioco, vincendo alla fine il premio più alto di 50 euro, in relazione alla mia puntata di gioco di 5 euro. Ho continuato a giocare, ed a volte vincevo perché tenevo il mio pacco fino alla fine che scoprendolo conteneva un premio più alto della mia puntata, oppure perché accettavo l’offerta del “dottore” del programma perché più alta della mia giocata, ed a volte perdevo per “sfortuna” o perché insistevo fino all’ultimo pacco. questo gioco mi sembrava abbastanza divertente, ed inoltre mi dava l’impressione di una certa casualità più “normale” rispetto agli altri soliti e noti giochi quali la roulette, il blackjack, il poker ed altri famosi presenti in tutti i casinò online.
Ed a questo punto ho pensato che se mi sarei accontentato anche di poco, avrei potuto vincere veramente pochi euro al giorno dedicando tempo e pazienza a questo gioco. Così ho deciso di fare delle puntate al gioco di Affari tuoi di 2 o 5 euro. Sceglievo prima il mio pacco, che a volte era sempre lo stesso ed a volte lo cambiavo ad ogni partita, e poi mi toccava scegliere per eliminarli gli altri 5 o 6 pacchi che venivano chiesti dall’avversario di turno “il dottore” del programma. Se ero fortunato di non eliminare il pacco con il premio più alto, che per la puntata di gioco di 2 euro era di 20 euro e per quella di 5 euro era di 50 euro, allora nel continuare mi veniva offerta una somma che poteva essere di pochi centesimi fino a più di 1 euro rispetto alla mia puntata (esempio se la mia puntata era di 5 euro l’offerta era superiore a 5 euro e poteva essere da 5,10 euro in su fino ad arrivare anche di più di 6 euro). La mia tecnica consisteva di accettare sempre anche se vincevo solo dai 10 centesimi di euro in più rispetto alla mia puntata di gioco.
Ho continuato così, per un po’, scegliendo ed eliminando i primi 5 o 6 pacchi iniziali, nella speranza che tra questi non c’era il pacco con il premio più ricco per accettare successivamente l’offerta proposta dal “dottore”. Questo significava, come ho scritto in precedenza, accontentarsi di pochi euro che si potevano vincere in un ora di gioco. Però, come era prevedibile, ad un certo punto, il software del casinò di 888.it aveva capito il mio gioco e quindi ha preso le contromisure. Cioè ad un certo punto, già dall’inizio del gioco Affari tuoi, dove bisognava eliminare i primi 5 o 6 pacchi dopo aver scelto il proprio pacco, è iniziato ad uscire quasi sempre tra i primi pacchi da eliminare quello con il premio più alto, che ovviamente poi comportava un offerta del dottore del programma quasi sempre meno della metà della mia puntata di gioco.
Questo purtroppo succedeva su più giocate consecutive, che quindi comportavano per forza una perdita sia se si accettava l’offerta proposta dal dottore, sia rischiando la scelta di continuare a giocare sperando nella vincita degli altri premi minori ancora in gioco alcuni superiori alla propria puntata però il più delle volte illusorie, che portavano inevitabilmente quasi sempre una perdita rispetto alla propria puntata. Tutto questo annullava le piccole vincite  di centesimi di euro delle giocate precedenti ottenute dedicando tempo e pazienza, cioè bastava 1 o 2 giocate “negative” di questo tipo per perdere di nuovo tutto ed anche di più.

Visto l’ennesima fregatura anche di questo casinò online, ho deciso di prelevare i soldi che mi rimanevano in cassa, seguendo le procedure di prelievo previste dal casinò, che erano le stesse del deposito. Io ho utilizzato come metodo per il deposito e quindi conseguentemente per il prelievo la carta Postepay.
Però sono passati con oggi già tre giorni dalla richiesta di prelievo, ed ancora niente, ed anche questo dimostra la poca o niente serietà di questi individui, mentre conferma la disonestà e la scorrettezza dei gestori di questi casinò online, dove ci guadagnano solo "loro" e lo Stato italiano, a cui poco importa se c’è o no una truffa ai danni del cliente visti i miliardi di euro che entrano ogni anno nelle casse statali.
Perciò vi esorto di stare alla larga dai casinò online, e se proprio volete giocare e riuscite a vincere qualcosa, prelevate fin che siete ancora in tempo  o seguite i consigli riportati in quest’altro post
Casinò Online - Considerazioni e Consigli Finali .                                       

Dite la vostra!

Per Cambiare la Nostra Italia

Roberto 

lunedì 25 marzo 2013

Casinò Online - Considerazioni e Consigli Finali

In questo post vi riporto le mie considerazioni ed i miei consigli riguardo i casinò online a seguito delle esperienze avute personalmente.
Le mie CONSIDERAZIONI, è che per me i casinò online sono tutti UGUALI basati sugli stessi algoritmi di gioco, non c’è assolutamente nessuna casualità, ma stesse procedure di svolgimento e di controllo delle giocate e delle puntate dei giocatori, indipendentemente se sono casinò online autorizzati o no dall’AAMS. Infatti l’AAMS dà solo l’autorizzazione a giocare sul territorio italiano, ma non ne controlla nè la regolarità e nè l’onesta del casinò online. L’importante che il casinò paga la tassa governativa prevista per avere l’autorizzazione AAMS, per evitarsi di vedersi inibito e bloccato il sito in Italia. Io direi più che la tassa “la tangente legale”. Il pericolo è che a nessuno conviene giocare sui casinò non autorizzati dall’AAMS, perché può accadere che all'inizio puoi accedere a questi siti, e magari stai vincendo anche  somme importanti, possibilità molto remota,  i rischi è che da un momento all’altro il sito viene bloccato  dall'AAMS perchè non autorizzato e quindi paradossalmente ti ritrovi di nuovo “fregato”. 
I miei CONSIGLI, per chi proprio vuole provare a giocare ai casinò online, e di non fare puntate alte, perché ti può dare l’impressione di farti vincere all’inizio ma poi ti prosciuga tutto il guadagno ed il deposito incluso. Quindi di giocare con la minima puntata ed accontentarsi di poco. Di non giocare mai allo stesso gioco ma di cambiare di volta in volta. Di non giocare per più di mezz’ora e chiudere indipendentemente se si è in attivo o in passivo (accontentarsi di vincere anche solo 1 o 5 euro in mezz’ora). Di giocare come passatempo e non con l’idea di pensare di arricchirsi non ci sono possibilità, gli unici che si arricchiscono sono i Casinò e lo Stato. Se proprio volete vincere qualcosa, ho notato che l’unico modo e di fare un deposito ed accettare il bonus. Successivamente di giocare sempre con puntate minime fino ad arrivare al valore che si chiede per poter ritirare anche i soldi del bonus (che il più delle volte sono giocate di 20 o più volte il valore del bonus) che quindi probabilmente sono centinaia di giocate, dipende dal deposito fatto e dal bonus concesso che può andare dal 30% al 100%. Ed una volta aver soddisfatto il requisito del bonus richiesto, sempre che il sistema nel frattempo non si è accorto del giochetto e non vi “frega” prima del previsto, di essere furbi e prelevare ciò che rimane del vostro deposito più il bonus acquisito, sempre che poi ve lo fanno ritirare e non trovano scuse i gestori di questi casinò online.
Questi sono le mie considerazioni ed i miei consigli finali, e come potete leggere in questo post e nei post precedenti L'Italia che Gioca – Casinò e Roulette , Casinò Online (nuovo capitolo) – Mondofortuna.it , Casinò War – Gioco del Casinò di Vegas Club di Lottomatica , non c’è nessun collegamento a nessun casinò menzionato, per non fare nessuna pubblicità di affiliazione a questi casinò per sconsigliarvi ad iscrivervi. Al contrario su internet e nelle decina di email che credo ricevete tutti nella vostra posta elettronica, trovate sempre persone che vi invitano ad iscrivervi ai casinò da loro pubblicizzati perché affiliati che guadagnano dai vostri depositi. Per questo vi esorto di stare alla larga dai casinò online, e se proprio volete provare seguite i miei consigli riportati in questo post.
Ma il mio consiglio finale è di stare alla larga se siete persone che si fanno prendere la mano dal gioco facilmente.
Dite la vostra!

Per Cambiare la Nostra Italia

Roberto 

domenica 24 marzo 2013

Casinò Online (nuovo capitolo) – Mondofortuna.it

Oggi faccio una piccola parentesi di nuovo capitolo sui casinò online, di cui ne ho parlato già molto in maniera dettagliata ed esaustiva in diversi post del 2012 L'Italia che Gioca – Casinò e Roulette , Casinò War – Gioco del Casinò di Vegas Club di Lottomatica .
Per sfizio la settimana appena passata mi sono iscritto ad un casino mondofortuna.it per provare a giocare di nuovo, ma più per curiosità e passatempo ma non per vincere (perché non si ha la possibilità di vincere), visto che questo casinò non chiedeva l’installazione di nessun programma ma permetteva di giocare direttamente sul sito online anche con puntate minime di 0,25 e 0,50 centesimi di euro. Ho fatto un deposito di 70 euro, a cui mi è stato dato un bonus del 100% di altri 70 euro, non giocabile e non prelevabile non prima di aver giocato se ricordo per 20 volte il suo valore (cioè credo per 1400 euro) dei soldi reali però del mio deposito. Ho fatto giusto un giro di roulette, pur sapendo “la fregatura” poi ho giocato ad altri giochi tra cui: Freccette, Vicini di Casa, I Maya Perduti, Mister Joker, Super Change, Battaglia, ed altri ancora. Alcuni di questi giochi erano anche carini da giocare e all’inizio ti permettevano di vincere piccole somme, tra i 0,25 centesimi al massimo 10 euro, non più di tanto facendo giocate minime tra i 0,25 centesimi di euro ed 1 euro. Se poi cercavi di aumentare la puntata della giocata allora si che non avevi e non hai nessuna possibilità di vincere. Di questi giochi mi facevano sorridere, più per rabbia che per divertimento, i seguenti, il gioco delle Freccette, I Maya Perduti, Mister Joker, Super Change. Infatti con questi giochetti appena elencati, dove ti allettavano anche vincite di 5000 euro, che era solo un utopia senza nessuna possibilità reale di vincere, vincevi  spesso quando in palio c’erano in gioco tra i 0,25 centesimi e i 5 euro, indipendentemente dalle tue puntate, mentre quando in palio c’erano dai 10 ai 25 euro risultava difficilissimo vincere, mentre oltre dai 50 euro in poi praticamente impossibile qualsiasi vincita. In particolare, soprattutto il gioco delle Freccette, dove dovevi battere l’avversario (il software) facendo un punteggio più alto, ovviamente le tre freccette anche se sembrava che li tiravo io in realtà era lo stesso software a comandarne la direzione. Qui c'erano in palio anche cinque mila euro anche con la minima puntata. La cosa divertente era è che quando in palio c’erano tra i 0,50 centesimi di euro ed al massimo 5 euro riuscivi a battere l’avversario (il software) anche se aveva un punteggio vicino a 200, ma vincevi perché coincidenza voleva che su tre freccette a disposizione due il più delle volte facevano centro con il massimo risultato. Invece quando in palio c’erano somme modeste tra i 10 euro ed i 100 euro, o somme interessanti fino ai 5000 euro, si perdeva sempre (almeno io ho perso sempre) anche se l’avversario (il software) faceva un punteggio minimo al di sotto di 30 punti, dove avevi l’illusione di superarlo, invece…..????  Perdevi SEMPRE di uno o due punti in meno come a dirti “peccato” riprova ancora che sei vicinissimo!!!  Di questi episodi me ne sono capitati a decina per questo ho provato gli altri giochi. Tra questi Mister Joker, I Maya Perduti e Super Change erano simili al gioco delle Freccette, vincevi solo le piccole somme. Mentre tra i giochi elencati all’inizio del casinò Mondo Fortuna, l’unico che mi è sembrato un po’ “normale” era Vicini di Casa. Il gioco consisteva nel trovare tre personaggi uguali e vincevi il tuo importo moltiplicato per il personaggio che usciva tre volte nella stessa giocata ed a cui era abbinato un moltiplicatore. Ovviamente i valori di moltiplicazione x100 e x10.000 non sarebbero mai usciti, però è uscito un paio di volte durante le mie puntate anche il valore x10 quando la puntata era quella minima consentita di 0,50 centesimi di euro. Comunque quando mantenevi la puntata minima di 0,50 centesimi di euro vincevi spesso, non passavano piu di 4-5 giocate consecutive senza non vincere, anche se vincite minime dell'ordine del x1 o x2 del valore della puntata giocata, raramente il x5 ed infine come detto il x10 mi è uscito solo un paio di volte in decine e decine di giocate. Praticamente ed inutile anche scriverlo che il x100 ed il x10.000 rimaneva un utopia. Comunque almeno mi divertivo come gioco anche se in realtà non si vinceva quasi niente e si restava sempre più o meno allo stesso montepremi di partenza. Però non volevo portare la situazione alla lunga con questo gioco, e vedendo come ho scritto in precedenza che dopo almeno 4-5 giocate una combinazione vincente usciva, ho deciso di alzare la posta della puntata di gioco prima ad 1 euro, poi a 2 euro, poi a 4 euro e fino a 10 euro, ed indovinate che mi è successo? Praticamente ho perso tutto, in pochi istanti, anche l’ultima puntata che ho fatto che ricordo era di 1 euro poiché mi era rimasto prima di quest’ultima puntata 1,27 euro. La curiosità è che l’ultima puntata di 1 euro che ho perso ancora era la quindicesima giocata, guarda caso la prima volta che non si vinceva dopo le solite 4-5 giocate consecutive, questo perché la mia puntata minima non era più di 0,50 centesimi ma variava tra 1 euro ed i 10 euro, ed ovviamente il programma del sito era al corrente. Perso tutto non ho fatto nessun più deposito visto la fregatura, ed ho perso anche il bonus, controllando avevo sempre i 70 euro di bonus ma dovevo ancora giocare per poco più di altri 600 euro, e la mia intenzione era di arrivare al valore del bonus e prelevare tutto. Alla fine praticamente si è rivelata l'ennesima fregatura. Per voi che leggete queste posto, vi dico di stare alla larga da queste truffe legalizzate.
PS: se avrò altre notizia di altri casinò online, sia quelli provati personalmente per avere ulteriore conferme delle “fregature”(attualmente sto provando su 888.it, e probabilmente giocherò con puntate minime fino ad arrivare al valore del bonus così poi prelevo tutto, il mio deposito ed il bonus e chiudo, se ci riesco), sia di quelli che avrò notizia certe da soggetti affidabili non mancherò di riportarli in altri post.
Dite la vostra!

Per Cambiare la Nostra Italia

Roberto 
 

domenica 3 marzo 2013

Elezioni Politiche Italiane 2013 ed ora che succederà!

Sono passati solo 6 giorni dall’esito del voto, è sembra sia successo il finimondo con il “tsunami grillo”, in questa settimana appena finita calda per la politica italiana e per i mercati finanziari. Come si voleva dimostrare, i grandi speculatori finanziari non hanno aspettato più di tanto, infatti già nello stesso giorno dello spoglio dei voti ed il giorno successivo, appena l’esito delle elezioni politiche italiane non è stato di loro gradimento subito hanno dato l’attacco all’economia italiana e non solo, con spread in rapida risalita di 50-60 punti arrivando alla soglia di allerta di 340-350 punti percentuali, e con le principali borse europee in netta chiusura negativa, non voglio immaginare se vinceva il pdl di Berlusconi cosa sarebbe successo. Fuori dai nostri confini le altre nazioni credevano che avrebbe vinto con larga maggioranza da solo il PD o comunque poi con l’appoggio della lista civica di Monti. Invece non hanno fatto i conti con i giovani italiani, affamati di lavoro, giustizia e libertà, che hanno visto nel movimento a cinque stelle di Beppe Grillo una ventata di novità con i nuovi e giovani volti di donne e uomini provenienti dai più svariati ceti sociali, dal diplomato al laureato, dall’impiegato allo scrittore all’elettricista, ecc… che rispecchiano appunto la varietà e la realtà della nostra società italiana. Si sarà anche vero che sono giovani inesperti e dovranno imparare anche subito, però abbiamo visto l’esperienza di decenni di anni che hanno i nostri politici dove ci hanno portato! Dovremo dargli del tempo, ma non troppo, per vedere come vorranno attuare le loro proposte, ma è anche vero che i nostri “vecchi” politici italiani hanno avuto anni anzi decenni per poter fare qualcosa di buono, tempo sprecato inutilmente. Chi ha votato il movimento a cinque stelle, per lo più i giovani come ho già scritto ma non solo, io credo e spero l’abbiano fatto non per l’antipolitica come invece diffondono i media sia italiani che internazionali, ma semplicemente perché questo movimento “ormai” politico è costituito appunto da giovani uomini e donne, che effettivamente conoscono il disagio in cui vivono i loro coetanei che gli hanno votati e che mirano speriamo al vero cambiamento per il bene di tutti.
Altra <postilla> per i nostri vecchi politici (vecchi non per l’età, perché si può essere giovani anche a 60 anni, ma vecchi per gli anni che hanno dedicato alla politica, che dovevano viverla di passione per fare il bene della comunità e non utilizzarla per i propri comodi personali). Bisogna viverla la situazione di disagio in cui siamo in questo momento, per capirla davvero e magari poterla affrontarla per il bene della comunità senza pensare ai propri interessi e senza farsi condizionare dall’esterno. "Quando uno sta male prima o poi cambia dottore, se vede che dopo troppo tempo concesso il tuo dottore non riesce a guarirti, anche se cambiando non saprai subito se hai fatto bene o male, ma purtroppo non ti rimane altra scelta". Cari "vecchi" politici peccato avete sprecato l’ennesima occasione, ma le occasioni non sono infinite.
In guardia devono essere anche gli altri paesi, perché quello che è successo in Italia potrebbe presto capitare presto anche ad altri paesi europei inclusa la Germania.
Caro Beppe, auguri, hai ottenuto un grande risultato in queste elezioni, quindi a te la “palla” ma non intestardirti con la tua politica di “sfascio”. Chi ti ha votato spera davvero in un era di cambiamento, nessuna vendetta ed odio deve esserci in questo nuovo cammino, altrimenti faresti il gioco che hanno fatto per decenni  tutti questi politici. Quando era al governo la sinistra si preoccupava solo di colpire e fare le leggi contro la destra, e quando era al governo la destra si preoccupava solo di fare leggi a proprio favore e di colpire la sinistra. Non fare appunto il “loro” stesso gioco altrimenti ciò che è successo alle elezioni politiche di qualche giorno fa potrebbe poi succedere anche al tuo movimento alle prossime elezione che probabilmente saranno molto presto se non ci sarà nessun tipo di compromesso “buono” per evitare il peggio.
Il popolo italiano ha votato ed ha deciso è bisogna rispettarlo in Italia ed all’estero. Quindi attenti anche a voi speculatori finanziari internazionali che con lo spread volevate controllare il voto (Spread ed Elezioni Politiche 2013) e adesso volete condizionare il dopo elezioni.
Una volta gli stati si invadevano con le armi ed il popolo si difendeva con i forconi…. Oggi invece gli stati democratici si invadono con la finanza ed i mercati…. ma i popoli sono pronti a difendersi in primis con il voto e chi sa con che cosa dopo….. 
Solo il tempo, che non dovrà essere assolutamente lungo, potrà dire se si è fatto bene o male, quindi a priori non bisogna già giudicare se queste elezioni con questo esito sono servite oppure no. Infatti da questi elezioni non c'è nessun vinto e nessun vincitore, mentre sono usciti tre poli politici, anche se il M5S non è un polo essendo un partito unico, che si sono spartiti ciascuno un terzo dell’elettorato italiano, degli italiani che hanno votato, ottenendo una percentuale di voti, considerando singolarmente i maggiori partiti, Partito Democratico, Popolo della Libertà e Movimento a 5 Stelle, con scarti tra loro davvero esigui. Potrebbe essere una grande occasione per "unire", invece che una “disfatta” come la vedono fuori dall’Italia, che finalmente possa nascere qualcosa di “buono”, e speriamo sia così, altrimenti si ri-vota ma nel frattempo chi sa cosa succederà!
Dite la vostra!
Per Cambiare la Nostra Italia
Roberto