http://www.cambiamolanostraitalia.org/

venerdì 28 febbraio 2014

All Inclusive Digital di Wind "Contratto non rispettato, che fregatura"!!!

Prima di riprendere a riparlare dal prossimo mese delle Cose che non funzionano in Italia, in questo breve post voglio accennare di cosa sta succedendo a chi ha sottoscritto l’anno scorso con l’operatore di telefonia mobile WIND l’opzione All Inclusive Digital tramite la portabilità di un proprio numero di cellulare di un altro operatore appunto alla WIND per avere uno sconto su questa opzione tariffaria che prevedeva, nel mio caso al costo di 5 euro mensili, 60 minuti verso tutti, 60 SMS e 2 GB di traffico internet al mese in promozione per 5 anni appunto al costo di 5 euro/mese.
Invece?
Come al solito i patti o meglio i contratti non vengono rispettati. Infatti un paio di giorni fa mi è arrivato un SMS che mi ha avvisato che dal prossimo mese di aprile il costo dell’opzione All Inclusive Digital sarà aumentato a 7 euro al mese, con un 1GB di traffico internet in più, ma con un aumento del costo delle chiamate a 29 cent/min senza scatto alla risposta, rispetto alla Wind 12 che avevo io (12 cent al minuto con scatto alla risposta di 18 centesimi), costo che si applica dopo aver superato i minuti gratuiti in più previsti dall'offerta.
Ora mi domando, ma penso che chiunque si domanda quando succedono queste cose, ma perché fanno pubblicità ingannevole? Perché lo Stato lo consente? Ma soprattutto perché i contratti non vengono rispettati? O meglio vengono modificati unilateralmente solo da un parte, la parte che ti offre il servizio, che non paga mai penale? Mentre se è il cliente che riceve il servizio recede dal contratto rischia sempre di pagare delle penali per le disdette? Come nel caso succede spesso sulle connessione ADSL?
Di certo quello che sta facendo la WIND che ti promette un offerta, come quella di  All Inclusive Digital con prezzo bloccato di 5 euro/mese per cinque anni, ma invece nemmeno dopo un anno il costo sale a 7 euro quindi un bel 40% in più, certo tutto questo non è affatto corretto.
Sinceramente mi sono trovato bene con la WIND mai avuti costi nascosti addebitati di abbonamento o altri costi vario genere, come invece mi è successo spesso con la TIM: 
Ora però sono deluso anche con la WIND con l’intenzione di cambiare operatore, non per i due euro in più ma per una questione di principio.
Ho fatto già un giro per vedere le offerte degli altri operatori di telefonia mobile, ma mi sono accorto che tutti hanno aumentato nei loro listini i costi dei pacchetti per chiamate, SMS ed internet incluso. Quindi probabile che ci sia stato un accordo di cartello fra tutti questi operatori.
Si è capito allora qual è Il loro gioco, che è quello di farti abituare ad un certo servizio offrendotelo ad un prezzo scontato per un certo periodo di tempo, che come nel caso di All Inclusive Digital della WIND non viene nemmeno rispettato, in modo tale che una volta che ci si è abituati non “dovresti” più farne a meno, sperando quindi che ogni cliente continuerebbe a mantenere quel tipo di servizio anche se verrebbe a costare di più in futuro. Tipico esempio del fumatore che non può fare a meno delle sigarette, quindi sempre disposto all’acquisto di questo prodotto nonostante il suo continuo aumento.

Vabbè pazienza… fin quando la barca va lasciamola andare!!!  

Alla prossima 

Dite la vostra!

Per Cambiare la Nostra Italia

Roberto  

0 commenti:

Posta un commento