http://www.cambiamolanostraitalia.org/

venerdì 30 novembre 2018

Conferma aumenti di TIM e BNL

In questo breve post, è solo a titolo di informazione e di conferma di quanto ho scritto nei mesi precedenti, circa gli aumenti annunciati da TIM (TIM - Aumento costi spedizione fattura cartacea da 2 a euro 2,50....) e dalla BNL (Continuo rincaro dei conti correnti bancari – Ulteriore batosta dalla BNL dal 1 ottobre 2018).

Infatti, perentoriamente, la banca BNL ha aumentato il costo fisso del canone mensile a euro 5,30/mese a partire dall’ottobre scorso, come aveva comunicato in estate (Continuo rincaro dei conti correnti bancari – Ulteriore batosta dalla BNL dal 1 ottobre 2018).

Immagine della conferma dell’aumento del canone mensile della banca BNL Paribas                
      
E’ come ho scritto in diversi post di questi aumenti del canone mensile della BNL, che fino a circa 2-3 anni fa addirittura non esisteva affatto tale canone, perché il Conte Revolution non lo prevedeva e scattava e valeva solamente nel mese in cui si faceva un operazione allo sportello.
Si sa che noi utenti e cittadini siamo solo dei numeri a cui non dar conto…ma far pagare il conto...!

Di seguito i links dei post su questi aumenti della banca BNL.
Aumento continuo dei costi bancari ancora una volta della BNL                                         

Come da titolo, anche la TIM ha aumentato dei costi come aveva preannunciato nelle fatture precedenti (TIM - Aumento costi spedizione fattura cartacea da 2 a euro 2,50....), in particolare il costo della spedizione della fattura cartacea da 2 euro a 2,50 euro, giustificandolo come un modo per persuadere le persone a scegliere la fattura digitale per salvaguardare l’ambiente… a patto che si attivi la domiciliazione bancaria…. Io direi <al ricatto di attivare la domiciliazione bancaria>!

Immagine della conferma dell’aumento del costo della spedizione della fattura cartacea da parte di TIM

“Se la salvezza dell’ambiente dipendesse da TIM si che siamo in buone mani e possiamo dormire tranquilli”.


Ai prossimi post…. si riparte dalla politica!

Cambiamo La Nostra Italia
Roberto Di Stefano

0 commenti:

Posta un commento